Come comprimere un file PNG in 5 modi

L'immagine PNG è un'immagine bitmap compressa senza perdita di dati. Diversamente da JPG e altri file, l'immagine PNG non si adatta perfettamente alla memorizzazione dei dati delle immagini fotografiche.

Tuttavia, quando viene compresso, è comunque possibile ottenere un'immagine PNG ottimizzata, che supporta una qualità superiore e si adatta meglio a grandi aree di colori solidi e confini definiti.

Ora, la domanda è: come comprimere un file PNG?

Non si può negare che Photoshop sia la scelta migliore e questo passaggio fornisce passaggi dettagliati per aiutarti a comprimere un file PNG con Photoshop. Inoltre, questo tutorial elenca anche 4 strumenti di compressione PNG alternativi che puoi prendere in considerazione e troverai pochissima differenza tra Photoshop e queste 4 alternative.

Comprimi png

Comprimi PNG

Parte 1. Come comprimere PNG con Photoshop

La compressione è una tecnica che riduce la dimensione del file delle immagini bitmap. Le immagini PNG compresse possono essere utilizzate su pagine Web per migliorare la velocità e le prestazioni di visualizzazione. Photoshop rende molto più facile comprimere un file PNG di quanto non fosse in passato, e probabilmente più potente di qualsiasi altro programma.

Segui i passaggi successivi per comprimere un file PNG tramite Photoshop:

Fase 1 Avvia l'app Photoshop

Apri l'app Photoshop sul tuo computer facendo doppio clic sulla sua icona, quindi tocca il pulsante "File" nella barra dei menu in alto.

Fase 2 Carica un'immagine PNG

Seleziona "Apri" dall'elenco a discesa per importare un'immagine PNG che desideri comprimere in Photoshop. Se copi un PNG dagli Appunti, tocca "File" e scegli "Nuovo dagli Appunti".

Fase 3 Salva il PNG originale

Dalla barra in alto, premi il pulsante "File" e fai clic sul pulsante "Salva per Web" per salvare l'immagine PNG originale. Oppure puoi scegliere di tenere premuto "Alt + Maiusc + Ctrl + S" sulla tastiera.

Fase 4 Controlla le impostazioni dettagliate

Ora puoi visualizzare una finestra di dialogo "Salva per Web". Sarai in grado di controllare le impostazioni di dettaglio, scaricare le informazioni sulla velocità e così via sull'immagine PNG. È inoltre possibile visualizzare l'anteprima delle impostazioni di qualità PNG.

Fase 5 Comprimi il file PNG

Per impostazione predefinita, è impostato su Massimo 100%. Basta inserire una proporzione adatta nell'opzione "Percentuale", ad esempio 80%, fino a quando la dimensione del file non è abbastanza piccola, toccare il pulsante "Salva ..." per salvare l'immagine PNG compressa.

Photoshop comprimere png

Inoltre, Photoshop funziona bene anche nella creazione di un file GIF. Scopri maggiori dettagli qui a crea una GIF in Photoshop.

Parte 2. 4 metodi alternativi di compressione PNG

Top 1 strumento di compressione PNG alternativo: TinyPNG

TinyPNG è uno strumento di compressione online che utilizza la compressione con perdita intelligente per aiutarti a comprimere e ottimizzare i tuoi file PNG. Riducendo selettivamente il numero di colori nell'immagine PNG, sono necessari meno byte per memorizzare i dati e l'effetto che riduce la dimensione del file di PNG è chiaro.

Fase 1 Apri il sito web TinyPNG

Prima di tutto, inserisci "tinypng.com" in Google o altri browser per caricare il sito Web TinyPNG sul tuo computer.

Fase 2 Aggiungi un file PNG

Dalla schermata principale di TinyPNG, rilascia un file PNG nella casella aggiunta. Puoi caricare non più di 20 immagini PNG e fino a 5 MB ciascuna.

Fase 3 Comprimi l'immagine PNG

Una volta aggiunto, TinyPNG comprime automaticamente l'immagine PNG selezionata. E puoi vedere le sue dimensioni del file dopo la compressione.

Fase 4 Scarica l'immagine PNG

Infine, tocca il pulsante "download" per salvare il nuovo file PNG creato sul tuo computer. Puoi salvare t sul tuo Dropbox se necessario.

Tinypng

Primi 2 strumenti di compressione PNG alternativi: Way2enjoy

Way2enjoy è un'altra alternativa online che utilizza le stesse tecniche di compressione con perdita di dati per comprimere i file PNG, JPG e GIF e ottimizzare i file SVG, MP3 e PDF. Con semplici passaggi e un'interfaccia pulita, ti consente di ridurre al volo le dimensioni dei file delle tue immagini PNG senza scaricarle.

Fase 1 Carica un file PNG

Cerca e trova Way2enjoy su Goggle e apri il suo sito Web ufficiale. Quindi importare un'immagine PNG nella casella "Caricamento file" o digitare l'URL di un file PNG online.

È possibile aggiungere un file PDF a comprimere file PDF con questo strumento online.

Fase 2 Regola le impostazioni di compressione

Sotto la casella "Caricamento file", scegli il livello di compressione. Se sei un cliente a pagamento, inserisci il tuo ID e-mail nella casella "Pro Email".

Fase 3 Inizia la compressione PNG

Quindi tocca il pulsante "Comprimi" per iniziare a comprimere il file PNG aggiunto. Attendi qualche secondo e otterrai la nuova immagine PNG con file di dimensioni inferiori.

Way2enjoy

Primi 3 strumenti di compressione PNG alternativi: PNGGauntlet (Windows)

Combinando PNGOUT, OptiPNG e DeflOpt, PNGGauntlet è un potente programma di compressione che ti aiuta a creare le immagini PNG più piccole. Garantisce che non vi siano perdite di qualità dell'immagine durante la compressione. Oltre a comprimere le immagini PNG, PNGGauntlet è anche bravo a convertire i file IPG, GIF, TIFF e BMP in formato PNG.

Fase 1 Avviare questo strumento di compressione PNG

Dopo aver scaricato e installato l'app PNGGauntlet sul PC, premi il pulsante "File" nell'angolo in alto a sinistra per aggiungere un'immagine PNG.

Fase 2 Comprimi un'immagine PNG

Quindi tocca "Ottimizza!" per iniziare a comprimere il file PNG. Sei anche supportato per aggiungere più immagini PNG e ottimizzarle allo stesso tempo.

Fase 3 Controlla la barra dei processi

Quando la barra del processo è verde al 100%, sei riuscito a comprimere l'immagine PNG selezionata!

PNGGauntlet

I 4 migliori strumenti di compressione PNG alternativi: ImageOptim (Mac)

ImageOptim è una straordinaria alternativa di compressione PNG sul Web per Mac, iPhone, iPad. Funziona abbastanza con cautela e preserva la qualità del file PNG durante la compressione. Inoltre, ImageOptim rimuove i metadati EXIF, tra cui posizione GPS, numero di serie della fotocamera, ecc. Vale a dire, è possibile utilizzare questo strumento di compressione PNG senza alcuna perdita di privacy.

Fase 1 Scarica l'app ImageOptim

Scarica e apri l'archivio ImageOptim sul tuo Mac, quindi trascina l'icona ImageOptim nella cartella App. Trova questo strumento di compressione nel Finder e fai doppio clic sulla sua icona per avviarlo.

Fase 2 Aggiungi l'immagine PNG

Individua un'immagine PNG che desideri comprimere, trascinala e rilasciala nella finestra di ImageOptim. Puoi anche toccare il pulsante "Aggiungi" nell'angolo in basso a sinistra per importare il PNG selezionato.

Ti consente anche di caricare altri formati per compressione, come JPEG, JPG, TIFF, ecc.

Fase 3 Comprimi l'immagine PNG

Non appena importata, l'immagine PNG verrà salvata e ottimizzata automaticamente. L'intero processo richiederà alcuni secondi a seconda delle dimensioni del file.

Una volta che vedi un segno di spunta verde accanto all'immagine, significa che il file PNG è stato compresso!

ImageOptim

Conclusione:

Questo tutorial è una guida completa su come comprimere i file PNG in 5 diversi metodi. Photoshop dovrebbe essere lo strumento di compressione più potente e professionale, ma è un po 'complesso da installare; TinyPNG e Way2enjoy sono semplici da usare e non richiedono il download, ma i file PNG compressi sono in perdita; mentre PNGGauntlet e ImageOptim ti consentono di ridurre le immagini PNG senza perdita di qualità e puoi sceglierne una in base al tuo computer.

Sei mai riuscito a comprimere la tua immagine PNG? Per favore, condividi la tua esperienza nel commento per aiutare i tuoi colleghi lettori.

Cosa pensi di questo post?

Molto buone

Valutazione: 4.6 / 5 (in base ai voti 46)

foto dell'autore

17 settembre 2018 11:00 / Inserito da a Foto

Icona di DisqusLascia il tuo commento e unisciti alla nostra discussione