Video al rallentatore
1.1 Video al rallentatore veloce
1.2 Adobe Premiere Slow Motion
1.3 Rallentatore in After Effects
1.4 Editor video al rallentatore
1.5 Stop Motion Video Maker gratuito
1.6 App video al rallentatore

Come creare al rallentatore in After Effects senza problemi

Quando si modifica video, mettere rallentatore nei video è un ottimo modo per renderlo più interessante. Il rallentatore non è più una funzione limitata alle videocamere di fascia alta. Molti editori video può aiutarti a rallentare un video. Adobe After Effects è uno di quei tipi di app che offrono risultati impressionanti per progetti video timelapse. Ma come si usa rallentatore in After Effects? Continua a leggere per imparare suggerimenti e trucchi per creare slow motion in After Effects.

Rallentatore in After Effects

Parte 1. Crea Slow Motion in After Effects (usando Time Stretch)

Il modo più semplice per creare slow motion in After Effects è utilizzare Time Stretch. Quando desideri trovare il modo semplice per eseguire il rallentatore in After Effects, puoi procedere come segue:

Fase 1 Avvia il tuo programma e passa a un nuovo progetto. Carica il tuo video su Adobe After Effects.

Fase 2 Fare clic con il tasto destro sul layer e scegliere Tempo. Clic Time Stretch opzione dalla lista. Quindi inserisci il tuo adatto Fattore di allungamento. È consentito regolare il valore percentuale di questo fattore di allungamento su qualsiasi posizione adatta.

Rallentatore in After Effects

Fase 3 Usa gli effetti di time wrap e frame blending per ottenere risultati fluidi in time-lapse.

Fase 4 Fare clic su Risparmia per creare un rallentatore in After Effects.

Parte 2. Crea rallentatore in After Effects (con modifica del tempo)

Con il primo metodo, puoi creare facilmente slow motion in After Effects. Tuttavia, la funzione di allungamento del tempo non consente di aggiungere rallentatore a parti specifiche della clip. Se si desidera rallentare una parte specifica, è possibile passare all'opzione Rimappatura del tempo per eseguire il rallentatore in After Effects.

Fase 1 Fare clic con il tasto destro sul video e quindi scegliere Tempo opzione. In questo momento, è necessario selezionare Rimappatura del tempo.

Rallentatore in After Effects

Fase 2 Due fotogrammi chiave nel progetto: uno all'inizio e uno alla fine del livello. I fotogrammi chiave mostrano i dettagli del tempo in una particolare posizione del video. Quando vuoi aggiungere effetti al tuo video, puoi semplicemente modificare i valori del tempo su questi fotogrammi chiave.

Rallentatore in After Effects

Fase 3 Se vuoi rallentare una parte specifica del tuo video, puoi trascinare il fotogramma chiave per creare l'effetto timelapse.

Il miglior editor video gratuito che potresti voler conoscere

Quando vuoi usare il rallentatore in After Effects, puoi prendere i metodi sopra. Ma per molti nuovi utenti, Adobe After Effects è un po 'complesso da usare. Se desideri modificare facilmente il tuo video, puoi scegliere Video Editor Free. Puoi scaricarlo gratuitamente e provare.

Video Editor Free

Controlla come utilizzare questo editor video gratuito dal video qui sotto:

Da non perdere: Migliore app per video al rallentatore su Android / iPhone

In questo articolo, parliamo principalmente di slow motion in After Effects. Ti mostriamo due modi per rallentare il tuo video in Adobe After Effects. Inoltre, ti presentiamo un programma di editing video / audio gratuito. Spero che tu possa modificare meglio il tuo video dopo aver letto questo post.

Cosa pensi di questo post?

Molto buone

Rating: 4.8 / 5 (basato sulle valutazioni 120)

foto dell'autore

19 giugno 2018 16:01 / Inserito da a Video Editing

Icona di DisqusLascia il tuo commento e unisciti alla nostra discussione