Come risolvere il pop-up Assistantd Wants to Use Login Keychain

Quando avvii il tuo MacBook e provi a lavorare, in qualche modo il tuo computer continua a mostrarti il ​​messaggio: assistantd desidera utilizzare il portachiavi di accesso. Puoi fare clic sul pulsante Annulla ma scoprirai presto che non funziona. Quindi, potresti iniziare a preoccuparti se si tratta di malware o infastidirti per non sapere cosa fare. Ora non devi preoccuparti poiché questo post ti dà la risposta esatta di cui hai bisogno per salvarti da questo fastidioso problema con il portachiavi. Seguendo la guida di seguito per far scomparire rapidamente l'avviso del portachiavi di accesso, l'assistente desidera utilizzare.

Assistantd vuole usare il portachiavi di accesso

Parte 1. Mac Pop-up: Assistantd vuole utilizzare il portachiavi di accesso

Assistantd è in realtà correlato alle password del tuo portachiavi, iCloud e Siri, che viene utilizzato per consentire alle app di accedere agli account e alle password memorizzate su Accesso Portachiavi, quindi le app possono offrirti i servizi corrispondenti per l'account. Se continui a vedere l'assistente pop-up e vuoi usare il portachiavi di accesso sul tuo Mac, non farti prendere dal panico e anche questo non è un segno che il tuo MacBook si rompe. Ciò accade principalmente perché il tuo portachiavi è bloccato quando il Mac è inattivo per un periodo o la password dell'utente e la password del portachiavi non sono sincronizzate, il che fa sì che l'assistente chieda l'autorizzazione e si verifichi l'avviso.

1.1: Soluzioni per Assistantd vuole utilizzare il portachiavi di accesso

Dopo aver saputo perché vedi l'avviso dell'assistente che vuole usare il portachiavi di accesso, è ora che tu impari come risolvere il problema e fermare il fastidioso pop-up.

Soluzione 1: disattiva il blocco automatico del portachiavi

Alcune delle tue password potrebbero essere archiviate localmente su Mac nel caveau locale e il portachiavi può essere bloccato automaticamente dopo che non viene eseguita alcuna operazione per un periodo, il che blocca l'accesso delle app alle password. Quindi, puoi disattivare il blocco automatico del portachiavi e fare in modo che assistantd desideri utilizzare il popup del portachiavi di accesso.

Passo 1:
Vai su Utilità dalla cartella Applicazione e apri Accesso Portachiavi lì.
Passo 2:
Fai clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Accedi sul lato destro e scegli Modifica le impostazioni per l'accesso al portachiavi.
Passo 3:
Nella nuova finestra, puoi spuntare la casella accanto Blocca dopo per disabilitare il blocco automatico o inserire un nuovo orario per il blocco dopo.
Disattiva il blocco automatico del portachiavi

Soluzione 2: crea un nuovo portachiavi

Questa soluzione non è cambiare il tuo portachiavi precedente ma fare una copia del tuo caveau.

Passo 1:
Apri Finder sul tuo Mac e fai clic sul pulsante Vai sulla barra dei menu. Quindi, fare clic sul pulsante Vai alla cartella.
Passo 2:
Nel pop-up Vai alla cartella finestra, digitare ~/Library/Keychains e fare clic sul pulsante Vai per confermare.
Passo 3:
Trova la cartella Portachiavi. Quindi, premi il tasto Opzione e trascina quella cartella sul desktop per creare una copia del portachiavi sul Mac.
Passo 4:
Successivamente, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella del portachiavi che hai appena copiato sul desktop e rinominala.
Copia cartella portachiavi

Soluzione 3: portachiavi pronto soccorso

Keychain First Aid aiuta gli utenti Mac a risolvere la maggior parte dei problemi di pop-up relativi a portachiavi e password, incluso l'avviso: assistantd desidera utilizzare il portachiavi di accesso. Ma per alcuni modelli di MacBook, potresti non trovare questa funzionalità poiché è stata rimossa da Apple dall'aggiornamento di Mac OSX 10.11.2. Prima di vedere i passaggi qui, assicurati che il tuo Mac abbia questa utility. Nel frattempo, se tu dimentica la password del portachiavi, puoi anche utilizzare il portachiavi First Aid per aiutarti a ripararlo.

Passo 1:
Trovare Utilità sul tuo Mac e vai lì per trovare il file Accesso Portachiavi.
Passo 2:
Nel Accesso Portachiavi finestra, fare clic sul Pronto soccorso portachiavi pulsante.
Passo 3:
Inserisci il tuo nome utente e password per andare avanti. Quindi, puoi fare clic su ,verificare e della gestione della Inizia pulsanti per controllare i portachiavi. Successivamente, fai clic su Riparazione e della gestione della Inizia pulsanti per iniziare il processo di riparazione.
Pronto soccorso portachiavi

1.2: Suggerimento bonus: gestisci la password del tuo iPhone per evitare avvisi confusi

Oltre a controllare e verificare le password su Mac, puoi anche controllare facilmente le password del tuo iPhone memorizzate localmente sul tuo Mac con Aiseesoft Gestione password per iPhone. Questo programma ti semplifica anche l'esportazione delle password dal tuo iPhone sul tuo Mac e la creazione di un backup. Puoi anche vedere chiaramente la data di creazione di una password in questo programma.

Gestore password iPhone

Scarica

Aiseesoft Gestione password per iPhone

  • Scansiona e ordina rapidamente le tue password sull'iPhone.
  • Inserisci tutte le password in categorie chiare per la visualizzazione.
  • Esporta la tua password di scansione in file CSV modificabili.
  • Ripristina le password per iPhone con il backup.
Passo 1:
Ottieni il download e l'installazione di Gestore password iPhone gratuitamente sopra. Quindi, avvia il programma sul tuo computer. Quindi, collega il tuo iPhone al computer con un cavo USB.
Collega il dispositivo al computer
Passo 2:
Successivamente, fare clic su Inizia pulsante per scansionare le password sul tuo iPhone. Aspetta un po', le tue password appariranno sul lato destro della finestra con le categorie sul lato sinistro. Ora puoi fare clic su Esportare pulsante e scegli una cartella di destinazione per creare un backup.
Controlla la password scansionata

Parte 2. Domande frequenti su Assistantd vuole utilizzare il portachiavi di accesso

Come risolvere l'avviso assistantd desidera utilizzare il portachiavi di accesso senza password del portachiavi?

Puoi ripristina i tuoi portachiavi, ma questo cancellerà tutte le password memorizzate lì prima. Se non riesci a ricordarli tutti o non hai un backup, non provare questo. Basta aprire la finestra Accesso Portachiavi e fare clic su Preferenze dall'icona Accesso Portachiavi sulla barra dei menu. Quindi, nella nuova finestra, fai clic sul pulsante Reimposta i miei portachiavi predefiniti per reimpostare e inserire una nuova password.

Il ripristino del Mac aiuterà a risolvere assistantd desidera utilizzare il pop-up del portachiavi di accesso?

Alcuni utenti hanno provato a cancellare tutto il contenuto dal disco del Mac e ripristinare il computer, ma sembra inutile e non può aiutarti a eliminare l'avviso.

L'avviso pop-up: assistantd vuole usare il portachiavi di accesso scomparirà da solo?

Se ritieni che le soluzioni di cui sopra siano troppo complesse e continui a fare clic sul pulsante Annulla ogni volta che viene visualizzato l'avviso, sì, scomparirà per un po'. Ma dopo qualche minuto o giù di lì, tornerà se accedi a qualche programma che necessita di assistente per ottenere l'autorizzazione.

Conclusione

Le 3 soluzioni di cui sopra possono tutte aiutarti a risolvere l'avviso: assistantd vuole usare il portachiavi di accesso continua a spuntare. Quindi, la prossima volta che incontri un tale pop-up, non devi più farti prendere dal panico poiché puoi identificare dove si trova il problema ora. Quindi, segui i passaggi precedenti e ti libererai presto del fastidioso pop-up.

Cosa pensi di questo post?

Ottimo

Valutazione: 4.9 / 5 (in base ai voti 377)Seguici su

Icona di DisqusLascia il tuo commento e unisciti alla nostra discussione
Gestore password iPhone nella scatola

iPhone Password Manager è un ottimo strumento per trovare tutte le password e gli account salvati sul tuo iPhone. Può anche esportare ed eseguire il backup delle password.

Torna in alto