Android Data Recovery
1.1 Recupero dati Android
1.2 Recupero foto Android
1.3 Recupero testo Android
1.4 Ripristino dei contatti Android
1.5 Recupero contatti sim card Android
1.6 Recupero note Android
1.7 App di recupero foto Android

Recupera i contatti della scheda SIM dal telefono Android

Che cos'è una scheda SIM per Android? La scheda SIM Android è un micro circuito elettronico piccolo ma potente, che ha la capacità di memorizzare oltre 750 contatti telefonici Android. Quando si tratta di salvare i contatti, la carta SIM è la prima scelta che prenderemo in considerazione per la maggior parte degli utenti di telefoni Android. Convenientemente, è possibile trasferire i contatti tra diversi telefoni tramite la carta SIM. Tuttavia, cosa farai se i contatti della scheda SIM sono stati accidentalmente cancellati o cancellati involontariamente sul telefono Android, come Samsung Galaxy S7 edge, Sony Xperia Z5 e altro? Esiste un modo sicuro per recuperare i contatti della scheda SIM Android? Sì, certo, continua a leggere e otterrai il modo di recuperare i contatti eliminati dalla carta SIM.

Recupera i contatti della scheda SIM Android

Come recuperare i contatti cancellati / persi dalla scheda SIM su Android

Vuoi recuperare facilmente ed efficacemente i contatti della carta SIM sul telefono Android? E qui, vorremmo raccomandarti sinceramente un recupero affidabile e flessibile dei contatti della SIM Card per Android - FoneLab per Android. Con esso, puoi recuperare in modo sicuro i dati della SIM eliminati o persi dalla memoria della SIM in pochi clic. Inoltre, è un ottimo strumento di recupero dati Android per recuperare tutti i dati Android cancellati. Innanzitutto, devi scaricarlo qui.

Fase 1Installa FoneLab per Android

Dopo aver scaricato questo software di recupero della scheda SIM per Android sul tuo computer Windows o Mac, quindi installarlo ed eseguirlo.

Getting Started

Fase 2Collega il tuo smartphone Android

Collega il tuo smartphone Android a PC o Mac con un cavo USB. Lo strumento di recupero della carta SIM rileverà automaticamente il tuo dispositivo Android. Se sul computer non è presente alcuna risposta, potrebbe essere necessario prima scaricare manualmente l'unità del dispositivo Android.

Connetti il ​​telefono Android

1. Non eseguire alcuna operazione sul telefono durante il processo di ripristino, altrimenti i dati Android potrebbero essere sovrascritti o eliminati.

2. Non scollegare il telefono con il computer.

Fase 3Consenti il ​​debug USB sul telefono

Quando il programma riconosce la versione del telefono, ti chiederà di abilitare la modalità di debug USB sul dispositivo Android. Scegli "Consenti" quindi. Se non è presente alcun prompt, è necessario attivarlo da soli.

Consenti debug USB

Per Android 2.3 e versioni precedenti: scegli "Impostazioni"> "Applicazioni"> "Sviluppo"> "Debug USB".

Per Android 3.0 - 4.1: selezionare "Impostazioni"> "Opzioni sviluppatore"> "Debug USB".

Per Android 4.2 e versioni successive: fai clic su "Impostazioni"> "Informazioni sul telefono". Scegli "Build number" per sette volte fino a quando non viene visualizzato un messaggio di modalità sviluppatore. Quindi torna a fare clic su "Impostazioni"> "Opzioni sviluppatore"> "Debug USB".

Fase 4Scegli i contatti per tornare indietro

Dopo che lo smartphone Android è stato collegato correttamente, si accederà all'interfaccia in cui è possibile scegliere il tipo di file per tornare indietro. Qui puoi controllare "Contatti". Oltre ai contatti, è possibile selezionare la cronologia delle chiamate, i messaggi, gli allegati dei messaggi, i messaggi di WhatsApp e i relativi allegati, la galleria, la libreria di immagini, i video e i documenti per il recupero. Scegliere e contrassegnare ciò che si desidera ripristinare, quindi fare clic sul pulsante "Avanti" per consentire al programma di eseguire la scansione del dispositivo.

Seleziona i file Android

Fase 5Anteprima e recupero dei file Android

Dopo un po ', tutti i contatti della scheda SIM di Android verranno scansionati correttamente e visualizzati nella categoria nella colonna di sinistra. Scegli la scheda "Contatti", e vedrai chiaramente tutti i contatti della carta SIM che verranno visualizzati nella finestra principale. È possibile visualizzare in anteprima le informazioni dettagliate di ciascun contatto, inclusi nome, numero di telefono, indirizzo e-mail e così via. Quindi puoi facilmente scegliere ciò che vuoi tornare. Inoltre, puoi far scorrere il pulsante in alto per mostrare solo i contatti eliminati. Inoltre, utilizzare la funzione di ricerca nella parte in alto a destra per trovare rapidamente il contatto di destinazione.

Recupera file da Android

Infine, fai clic sul pulsante "Recupera" nell'angolo in basso a destra e scegli la cartella di destinazione per recuperare i contatti cancellati o persi dalla scheda SIM su Android. Lo strumento di recupero della scheda SIM per Android ripristinerà i contatti nel formato VCF (vCard) o HTML, in modo da poter salvare i contatti su Gmail o Microsoft Outlook sul computer. Questo recupero dei contatti Android è compatibile con quasi tutte le versioni di Andorid come LG, ZTE, Samsung, Huawei, Mototrola, HTC e altre.

Potresti essere interessato a: Come recuperare le foto cancellate dalla scheda SD

Puoi imparare i passaggi dal video qui sotto:

Cosa pensi di questo post?

Molto buone

Rating: 4.6 / 5 (basato sulle valutazioni 12)

foto dell'autore

07 maggio 2018 13:50 / Aggiornato da a Recupero Android