Recensione effettiva sugli ottimizzatori di immagini online, plug-in e freeware [Più recenti]

Conoscere l'importanza di aggiungere immagini a un post del blog è essenziale, soprattutto se sei lo scrittore. Con i media visivi, puoi aiutare i lettori a cogliere l'idea del tuo contenuto. Per trasformare il tuo post sul blog di parole noiose, devi aggiungere immagini di supporto. Ora che hai deciso di aggiungere l'immagine, dovrai ottimizzarla prima di pubblicarla sul web. Il testo si carica più velocemente dell'immagine su ogni post web che vedrai. Le immagini di grandi dimensioni richiedono tempo per essere caricate, influendo negativamente sull'esperienza del lettore. Ma puoi ottimizzare l'immagine senza ridurre la qualità per caricare più velocemente. Vuoi sapere quali sono i ottimizzatori di immagini Puoi usare? Continua a leggere questo articolo se sei entusiasta di sapere cosa sono.

Image Optimizer

Parte 1. Cosa fa Image Optimizer | Importanza dell'ottimizzazione delle immagini

In sostanza, dovrai ottimizzare l'immagine per il Web per far sì che l'immagine si carichi molto più velocemente sul tuo sito web. L'ottimizzazione può essere eseguita comprimendo o ridimensionando la dimensione dell'immagine senza comprometterne la qualità complessiva. Quando ottimizzi la foto, aumenterai le prestazioni del tuo sito Web e il posizionamento SEO. Quindi, se vuoi rendere il tuo blog al top, dovrai sapere come ottimizzare un'immagine e gli strumenti che puoi utilizzare. Le informazioni nella parte 2 discuteranno diversi strumenti che puoi utilizzare per ottimizzare la tua foto. Ma se vuoi conoscerne l'importanza, puoi leggere i tre punti che mettiamo in evidenza che rendono necessaria l'ottimizzazione.

1°. Migliora le esperienze del pubblico e dei lettori

Per far rimanere i tuoi lettori sul tuo sito web, avrai bisogno di una tecnica per farli rimanere. Sì, il contenuto è essenziale, ma se il tuo sito web si carica per sempre, dovrai ottimizzare l'immagine per evitarlo. Non vuoi far aspettare i lettori!

2°. Aiuta a fare meno buffer sul tuo sito web

Se non hai provato a ottimizzare le immagini, il tuo sito web funzionerà lentamente. Il tuo lavoro si trasformerà in polvere, soprattutto se il tempo di caricamento non si muove affatto. Pertanto, l'ottimizzazione dell'immagine può aiutarti a migliorare il caricamento del sito Web e rendere il buffering meno problematico per SEO e lettori.

3°. Grande vantaggio per il SEO

Che cos'è l'ottimizzazione delle immagini in SEO? Non solo il lettore ne trarrà vantaggio, ma la SEO può anche aumentare il posizionamento del tuo sito Web su diversi motori di ricerca come Google, Bing, Mozilla e altri. Se vuoi evitare le penalità di avere un tempo di caricamento lento, allora dovrai ottimizzare ora! Aiuterà le prestazioni del tuo sito web e anche il SEO.

Parte 2. I 5 migliori strumenti di ottimizzazione delle immagini per ridurre le dimensioni delle immagini online, plug-in e freeware

1. Compressore di immagini gratuito Aiseesoft online

Compressore di immagini gratuito Aiseesoft online

Compressore di immagini gratuito Aiseesoft online sa ottimizzatore di immagini gratuito che ti consente di ottimizzare o ridimensionare il tuo file immagine. È un software leggero che può ridurre al minimo le dimensioni dell'immagine senza compromettere l'immagine ad alta risoluzione. Con esso, puoi comprimere qualsiasi formato di immagine lossless o lossy senza problemi o limitazioni. Grazie alle sue prestazioni ed efficacia, milioni di utenti utilizzano già questo strumento per ottimizzare l'immagine che hanno per il loro sito web. Sapevi che questo strumento online ha una tecnologia di intelligenza artificiale che potrebbe aiutarti? Se vuoi usare la sua intelligenza artificiale, puoi fare clic sul nome e iniziare a ottimizzare la tua immagine ora!

2. Compressore di immagini

Compressore di immagini in linea

Image Compressor è un ottimizzatore di immagini gratuito a cui puoi accedere sul web. Questo software ti consente di eseguire un'ottimizzazione con perdita di JPEG, PNG e GIF. Con esso, puoi caricare 20 immagini qui e iniziare a ottimizzarle in una volta sola. Puoi modificare le impostazioni di compressione qui se scorri verso il basso. Ma è sicuro dire che comprime automaticamente il file che carichi qui e puoi vedere il tasso di compressione. Anche se lo strumento può ottimizzare, se stai per visitarlo, vedrai annunci pop-up che potrebbero infastidire e rendere l'esperienza meno attraente. Quindi, se hai bisogno di un ottimizzatore in movimento, questo potrebbe essere probabilmente lo strumento che potresti incontrare e utilizzare.

3. Smush

Spina Smussh

Smush è un ottimizzatore di immagini per WordPress che puoi scaricare sul tuo dispositivo e utilizzare su WordPress. È un'app plug-in che consente a chiunque la utilizzi di ridurre la dimensione del file dell'immagine utilizzata fino a 5 MB. Puoi utilizzare questa estensione per ottimizzare automaticamente la tua immagine, purché il plug-in sia attivato. Tuttavia, se stai per utilizzare la sua versione gratuita, hai una dimensione del file limitata. Inoltre, questo strumento funziona solo se hai WordPress perché è un'estensione di detta app. Quindi, se hai un WordPress e stai cercando uno strumento per il favore di un principiante che puoi utilizzare, questo potrebbe soddisfare le tue esigenze.

4. Comprimi2Go

Comprimi2Go

Compress2GO potrebbe essere uno dei migliori ottimizzatori JPEG che puoi utilizzare online. È semplice e gestibile da usare in modo che anche i principianti possano imparare a usare questo software. Anche se abbiamo detto che è facile da usare, la funzione complessiva di questo strumento è di gran lunga migliore rispetto ad altri ottimizzatori che potresti incontrare sul web o sul mercato. Puoi scegliere e regolare l'opzione di compressione in base alle tue preferenze. Con esso, puoi caricare immagini che provengono da Google Drive, Dropbox o puoi inserire l'URL dell'immagine. Inoltre, può comprimere i file di immagine PNG se è nell'estensione di .png e supporta altre compressioni. Come altri ottimizzatori web, presenta degli svantaggi, come gli annunci e la velocità di ottimizzazione. Se non ti dispiace il suo svantaggio, puoi utilizzare questo strumento sul web.

5. Ottimizzatore di immagini

Ottimizza immagine

Il nostro ultimo software gratuito per l'ottimizzazione delle immagini in questo articolo è il Image Optimizer. Questo strumento può comprimere l'immagine in blocco gratuitamente. A differenza di altri strumenti web, qui puoi caricare e scaricare il file immagine a una velocità ragionevole. Con esso, non avresti bisogno di avere Internet stabile dopo aver scaricato il software da comprimere. Tuttavia, dovrai registrarti qui per scaricare il software sul tuo desktop, ma non preoccuparti, è gratuito. Ora che hai scaricato il freeware, questo strumento aggiungerà una filigrana per ogni immagine che ottimizzi qui, a meno che tu non acquisti la versione professionale per £ 29. Inoltre, il suo sito Web ufficiale è un po' sospetto e la tua rete non è protetta se provi a visitarlo. Quindi, se vuoi scaricarlo e installarlo sul tuo computer, devi farlo a tuo rischio e pericolo.

Parte 3. 4 semplici suggerimenti per ottimizzare le immagini che devi conoscere!

1° consiglio. Utilizzare il formato immagine corretto per il suo scopo

Con la scelta sbagliata del formato dell'immagine, causerebbe numerosi problemi, come la sfocatura. Tuttavia, puoi selezionare molti formati di immagine, ma qual è il migliore per la SEO? Senza dubbio, l'utilizzo di JPEG/JPG e PNG è la scelta migliore. JPEG o JPG è l'ideale per schermate, post e altre immagini perché supporta più combinazioni di colori rispetto ad altri formati. Se devi utilizzare un'icona o un logo, non puoi sbagliare scegliendo il PNG a causa della sua trasparenza. Anche se le GIF sono interessanti, è meglio se scegli di non utilizzare una GIF perché rende il caricamento del sito Web più lento.

2° consiglio. Usa i tag ALT per l'immagine

Se stai creando un sito web, dovrai aggiungere un testo ALT che descriva il contenuto e il suo scopo. Ogni motore di ricerca esegue la scansione in ALT per vedere se le immagini sono rilevanti per le query del ricercatore. Quindi, è essenziale aggiungere un'alternativa per dare una spinta al tuo sito web.

3°. Descrivi l'immagine in un linguaggio semplice

Non fa parte dei tag alternativi; questo parla del nome dell'immagine che vuoi usare. L'ottimizzazione del nome dell'immagine sembra irrilevante, ma lo è! Cambia il nome predefinito dell'immagine per non perdere mai l'opportunità SEO. Ma devi renderlo il più semplice e breve possibile.

4°. Controlla le dimensioni del file immagine e comprimilo se necessario

Gli ottimizzatori di immagini PNG e JPEG o qualsiasi formato di immagine sono essenziali per ridurre il buffering del tuo sito web. Ma ricorda che se comprimi o ridimensioni l'immagine, non esagerare! Evita di sovracomprimere l'immagine o di ridimensionarla perché si tradurrà in una cattiva qualità che non desideri.

Parte 4. Domande frequenti su Image Optimizer

È meglio usare GIF rispetto a JPEG e PNG?

Non è! Se puoi evitare di usare una GIF, allora è meglio. Il tempo di caricamento di GIF è maggiore rispetto agli altri formati di immagine, anche ai formati video. Ma se hai bisogno di aggiungere un'animazione o un oggetto in movimento al tuo sito web, allora sarebbe meglio usare un formato video come alternativa. Ma per un'immagine statica, è meglio selezionare JPEG o PNG per il tuo sito web.

Perché la mia immagine è diventata sfocata dopo l'ottimizzazione?

La prima regola per ottimizzare un'immagine è non esagerare! Se l'immagine che ottimizzi diventa sfocata, non c'è altro modo per ripristinarla. È meglio fare attenzione e prendere sul serio il lavoro per evitare di ottenere un'immagine di cattiva qualità.

In quale percentuale devo ottimizzare l'immagine?

È sicuro dire che se stai per ottimizzare la tua immagine, è meglio ottimizzarla almeno dal 20 al 40%, a seconda delle dimensioni e dell'estensione del file. Se il software che ottimizzi ha un'anteprima, è meglio vedere come sarebbe l'immagine dopo averla ottimizzata.

Conclusione

Ora che sappiamo quali sono gli ottimizzatori di immagini che puoi utilizzare, quale pensi che sceglierà te? Se devi scegliere quale strumento preferisci, puoi condividere i tuoi pensieri con noi e cosa ti fa scegliere quello strumento nel commento qui sotto!

Cosa pensi di questo post?

Ottimo

Valutazione: 4.9 / 5 (in base ai voti 322)Seguici su

Icona di DisqusLascia il tuo commento e unisciti alla nostra discussione

Ridimensiona immagine

Ingrandisci l'immagine senza perdere la qualità Aumenta la dimensione dell'immagine da KB a MB Come ingrandire JPG Come ingrandire PNG Ingrandisci immagine per la stampa Ridimensiona immagine su iPhone Ridimensiona immagine in PowerPoint Come ridimensionare l'immagine Ridimensiona foto per Facebook Ridimensiona l'immagine in Word Come ingrandire l'immagine Come ridimensionare il logo
Video Converter Ultimate nella scatola

Video Converter Ultimate è un eccellente convertitore video, editor e potenziatore per convertire, migliorare e modificare video e musica in 1000 formati e altro ancora.

Torna in alto