Sblocca il telefono Android
1.1 Sbloccare il telefono Android
1.2 Sblocco operatore telefonico Android
1.3 Sbloccare il telefono Samsung
1.4 Sblocca Samsung Galaxy
1.5 Sblocco Bootloader Samsung
1.6 Codici di sblocco gratuiti
1.7 Sblocca generatori di codice
1.8 PIN sblocco rete SIM
1.9 I migliori telefoni sbloccati economici

Guida completa su Samsung Bootloader Unlock

Che cos'è il bootloader su Android? Come l'interfaccia BOIS con il sistema operativo Windows, il bootloader è il primo codice eseguito prima di eseguire il sistema operativo Android. Un bootloader Android include le istruzioni per l'avvio del kernel del sistema operativo. La maggior parte di loro in particolare istruisce l'esecuzione della propria modifica o dell'ambiente di debug. Diversi telefoni Android hanno diverse ROM personalizzate perché ogni scheda madre ha il suo bootloader che rende specifico il processore. Bootloader funziona per controllare e inizializzare l'hardware del telefono Android e il software di avvio. Inoltre, può essere adottato per il rilascio ufficiale del software. Devi backup di Android prima dello sblocco del bootloader.

Sblocco Bootloader Samsung

Parte 1. Controlla il bootloader Samsung

Devi prima verificare se il bootloader del tuo telefono Samsung è bloccato o sbloccato. È facile per te inserire il tuo bootloader Samsung.

Controlla Bootloader

Fase 1 Spegni il tuo telefono Samsung. Premi e tieni premuti tre tasti fisici di Casa, Potenza e volume giù. Rilasciali quando lo schermo è fulmineo, quindi premi il tasto Volume su.

Fase 2 Controlla se esiste l'opzione "Sblocca" o "Blocca".

Parte 2. Vantaggi e svantaggi del Bootloader

Bootloader ti consente di violare le restrizioni predefinite di fabbrica Samsung e offrirti una grande comodità quando desideri eseguire il root di Samsung per ottenere più funzionalità, scaricare nuove app, eliminare app predefinite e così via. Ma non puoi ignorare gli svantaggi del bootloader. In questa parte, ci concentreremo sulla discussione dei vantaggi e degli svantaggi del bootloader.

Vantaggi

◆ Rompere molte restrizioni predefinite limitate dal bootloader bloccato.
◆ Personalizza il telefono in base alle tue esigenze.
◆ Scarica o elimina qualsiasi applicazione come riferimento.

Svantaggi

Creato da Samsung, Knox è un sistema di sicurezza per i suoi terminali Android che consente di scrivere in memoria quando il dispositivo Samsung viene modificato dallo sblocco del bootloader o dal root. Quando vai allo sblocco del bootloader, devi interrompere Knox.

◆ La garanzia del tuo Samsung non sarebbe più valida una volta sbloccato il bootloader. Se ti interessa meno la garanzia, potresti considerare di sbloccare il bootloader.
◆ Alcune procedure inappropriate influenzeranno o danneggeranno il telefono Samsung.
◆ Il tuo telefono Samsung funzionerebbe peggio di prima.
◆ Operazioni sbagliate porteranno a risultati imprevisti.

Parte 3. Fai il backup del tuo Samsung prima di sbloccare il bootloader

Prima di procedere con lo sblocco del bootloader, dovresti farlo Backup Android prima dello sblocco del bootloader per il meglio.

Fase 1 Collega il tuo telefono Samsung al computer e avvia Kies. Scegli la scheda "Backup / Ripristino".

Scheda Backup e ripristino in Samsung Kies

Fase 2 Spuntare i file di cui si desidera eseguire il backup. Fai clic sul pulsante "Backup". Fai clic su "Completa" al termine del processo di backup.

Eseguire il backup dei dati Samsung in Samsung Kies

Nota: è anche possibile selezionare "Esegui automaticamente il backup quando viene stabilita una connessione USB".

Suggerimenti bonus: Ripristina i dati Samsung con Kies.

Fase 3 Collega il tuo dispositivo Android al computer e avvia Kies. Scegli la scheda "Backup / Ripristino". E quindi selezionare l'opzione "Ripristina dati". Kies caricherà automaticamente tutti i tuoi file di backup. Sei in grado di ripristinare tutti i dati selezionati.

Ripristina opzione dati in Samsung Kies

Fase 4 Fai clic su "Ripristina" nell'angolo in alto a destra per iniziare a recuperare i file Android. Una volta terminato il processo di ripristino, fai clic su "Completa" e controlla i dati sul tuo smartphone o tablet Samsung.

Ripristina i dati Samsung in Samsung Kies

Nota: alcuni elementi di dati potrebbero richiedere altre impostazioni aggiuntive.

Impostazioni aggiuntive per ripristinare i dati Samsung

Parte 4. Come sbloccare il bootloader Samsung

In questa parte, ti mostreremo due metodi per sbloccare il bootloader Samsung.

Metodo 1

Fase 1 Scarica e installa Android SDK

Scarica e installa Android SDK sul tuo computer Windows o Mac in base alle tue esigenze. Collega il tuo Galaxy S6 Edge, ad esempio, al computer con un cavo USB.

Fase 2 Scarica Superboot

Quindi scarica un altro strumento per sbloccare il bootloader, Superboot sul tuo computer. Spegni inizialmente il tuo telefono Samsung e fai clic per aprire Superboot per consentire al telefono di entrare in modalità Superboot. Quindi devi sfogliare la cartella Superboot, ora tieni premuto il tasto Maiusc e fai clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi spazio nero sullo schermo.

Fase 3 Esegui il prompt di Windows CMD

Quindi aprire il prompt CMD dal computer. Ora digita qui "Dispositivo Superboot" e premi invio poiché mostrerà che il tuo dispositivo è collegato al laptop e riconosciuto anche. Digita "Superboot OEM unlock" sul prompt di CMD, tocca "Sì" quando ricevi un messaggio per confermare l'operazione sul tuo telefono Samsung.

Fase 4 Esegui il prompt di Windows CMD

Il bootloader dovrebbe essere sbloccato correttamente. Quindi chiudere il prompt CMD e disconnettere il dispositivo. Basta riavviare il dispositivo quando si è riusciti a eseguire il root del telefono Samsung.

Metodo 2

Puoi cercare e scaricare il servizio CROM dal Samsung APK Store. Se non trovi nulla, significa che al tuo telefono non è stato fornito tale servizio di sblocco.

Fase 1 Tocca il servizio CROM sul tuo telefono Samsung.

Fase 2 Tocca "OK" quando viene visualizzato un messaggio di avviso.

Fase 3 Conferma per sbloccare il bootloader.

Leggendo di più: Come sbloccare Samsung Galaxy.

Miglior recupero dati Android - FoneLab per Android

Progettato per aiutare gli utenti Android a eseguire il backup / recupero di file Android, FoneLab per Android supporta fortemente varie marche di telefoni e tablet Android, come Sony, Samsung, Motorola, HTC, HUAWEI e così via. Con pochi clic, questo brillante software ti aiuta a fare un backup o recuperare contatti, foto, messaggi Android e altro ancora.

Fase 1 Collega il dispositivo Android al computer

Avvia FoneLab per Android e collega il tuo telefono o tablet Android al computer.

Connetti il ​​dispositivo Android al computer

Fase 2 Permetti il ​​debugging USB

Consenti debug USB. In caso contrario, puoi attivarlo manualmente dal tuo telefono Samsung.

Consenti debug USB

Per Android 2.3 e versioni precedenti: tocca l'app "Impostazioni"> "Applicazioni"> "Sviluppo"> "Debug USB".

Per Android 3.0 - 4.1: vai su "Impostazioni"> "Opzioni sviluppatore"> "Debug USB".

Per Android 4.2 e versioni successive: scegli "Impostazioni"> "Informazioni sul telefono". Scegli "Numero build" più volte finché non viene visualizzato il messaggio "Sei in modalità sviluppatore". Torna a "Impostazioni"> "Opzioni sviluppatore"> "Debug USB".

Fase 3 Seleziona i file Android per il backup

Si accederà alla finestra in cui è necessario scegliere i tipi di file di cui eseguire il backup, inclusi contatti, messaggi, registri delle chiamate, immagini, video, audio, documenti, ecc. Selezionare ciò che è necessario e premere il pulsante "Avanti".

Seleziona i file Android

Fase 4 Anteprima e recupero dei file Android

Entro pochi istanti, il processo di scansione verrà eseguito. È possibile visualizzare in anteprima i file prima del backup. Spuntare il file desiderato. Al termine della selezione, fai clic sul pulsante "Ripristina" e scegli una cartella di destinazione finale. In pochi secondi, troverai i file Android che scegli verranno salvati sul tuo computer.

Eseguire il backup di Android

In questa parte, ci concentriamo principalmente sullo sblocco del bootloader Samsung. Dovresti pensarci quando vai per sbloccare il tuo bootloader Samsung poiché lo sblocco del bootload ha i suoi vantaggi e svantaggi. Nel caso in cui perdessi i tuoi dati Android, puoi provare gratuitamente FoneLab per Android per il recupero. Desideri che questo articolo ti possa aiutare.

Cosa pensi di questo post?

Molto buone

Valutazione: 4.8 / 5 (in base ai voti 160)

foto dell'autore

05 giugno 2018 20:33 / Aggiornato da a Samsung, Recupero Android