Ulteriori informazioni sulla velocità di trasferimento USB dalla 1a generazione alla 4.0 gen

05 Giugno 2023Ashley Mae

Il basso USB o seriale universale trasmette i dati da un dispositivo all'altro senza attivare le esigenze di connessione a Internet. Di tanto in tanto, la velocità di trasmissione massima è diventata più veloce con i diversi design di cavi e porte USB, ma molte persone dovevano ancora prestare attenzione a queste informazioni. Conoscere il livello di trasmissione del tipo USB è necessario, soprattutto se lo usi quotidianamente, motivo per cui oggi siamo qui per spiegartelo. Impara il Velocità USB 3.0, USB 2.0, 3.1, 3.2, Type C e molti altri nell'ultima parte.

Velocità di trasferimento USB

Parte 1. Quali sono gli esempi di tipi di porte USB disponibili

È possibile utilizzare otto tipi di porte USB superveloci che sono stati rilasciati. Per conoscere queste informazioni, leggi i dettagli di seguito, dall'USB di prima generazione all'ultima versione.

Tipi USB

1. USB 1.0/1.1

USB 1.0/1.1 è lo standard USB iniziale introdotto alla fine del 1996 e nel 1998. È associato a due connettori: USB Tipo A e Tipo B.

2. USB 2.0

Dopo quattro anni, USB 2.0 è stato rilasciato per battere il suo predecessore, aumentando leggermente la velocità di trasferimento dei dati ma utilizzando ancora gli stessi connettori di tipo A e di tipo B.

3. USB 3.0 (USB 3.1 1a gen.)

La velocità di trasferimento USB 3.0 è stata la velocità più veloce rilasciata nel novembre 2008. Queste porte erano retrocompatibili con la seconda USB e hanno introdotto un nuovo design per il tipo A.

4. USB 3.1 (USB 3.1 generazione 2.)

USB 3.1 è quasi il doppio della velocità di trasferimento dei dati del suo predecessore, USB 3.0. È stato rilasciato per la prima volta nel luglio 2013 e introdotto come connettore USB Type-C compatto e reversibile.

5. USB 3.2 (USB 3.2 generazione 1x1)

Rilasciato a settembre 2017, USB 3.2 Gen 1x1 ha la stessa velocità di USB 3.0, ma si concentra sul chiarimento della denominazione e della categorizzazione delle specifiche USB rispetto alla sua versione precedente.

6. USB 3.2 (USB 3.2 generazione 2x1)

USB 3.2 Gen 2x1 offre la stessa velocità di trasferimento dati della velocità USB 3.1 Gen 2, ma il suo approccio alla modernizzazione è diverso. È stato rilasciato a settembre 2019.

7. USB 3.2 (USB 3.2 generazione 2x2)

USB 3.2 Gen 2x2 raddoppia la velocità di trasferimento dei dati prodotta dalla versione precedente. Ora introduce il concetto di funzionamento a più corsie che rende il trasferimento ancora più veloce se utilizzato con dispositivi e cavi compatibili.

8. USB 4

USB 4 ha la velocità Thunderbolt 3, con la massima velocità di trasferimento dati massima. Supporta anche protocolli come Thunderbolt 3, DisplayPort e USB 3.2. Inoltre, utilizza anche lo stesso connettore USB di tipo C su entrambe le estremità.

Parte 2. La velocità standard di diverse porte USB - Grafico di confronto

Tipo USB Prima data di uscita Velocità massima di trasferimento dati Caratteristica notevole Caratteristica distintiva
USB 1.0 / 1.1 1996/1998 2 Mbps Rilasciato per la prima volta con USB Type-A e Type-B Il primo tipo USB in assoluto
2.0 USB 27 aprile 2000 480 Mbps Backward compatibile con USB 1.1 Velocità migliorata rispetto alla precedente
3.0 USB 12 Novembre 2008 5 GBP Primo connettore di tipo A rilasciato per USB 3.0 SuperSpeed ​​USB
3.1 USB Luglio 31, 2012 10 GBP Il primo in assoluto ad avere un connettore USB Type-C Raddoppia la velocità di trasferimento dei dati
USB 3.2Gen1x1 Settembre 2017 5 GBP Un predecessore di USB 3.0/3.1 Gen 1 Prestazioni migliorate con denominazione e categorizzazione migliorate
USB 3.2Gen2x1 Settembre 2017 10 GBP Precedentemente noto come USB 3.1 Gen 2 Velocità di trasferimento dati migliorata con il miglioramento aggiunto
USB 3.2Gen2x2 Settembre 2019 20 GBP Primo tipo USB in assoluto ad avere un funzionamento multi-corsia Raddoppiata la velocità di trasferimento dei dati
4 USB 29 Agosto 2019 40 GBP Supporta Thunderbolt 3, USB 3.2 e Display Port Velocità e compatibilità recentemente migliorate

Parte 3. Cosa può influenzare la velocità di trasferimento - 3 cose che non sai

1. Qualità degli host e delle periferiche USB

Gli host e le periferiche USB sono essenziali poiché possono influenzare la velocità di trasferimento dei dati. Se l'host o la periferica USB supporta uno standard USB più elevato, il trasferimento non sarà limitato, ma se va diversamente, aspettati uno standard di trasferimento basso. Quindi, per massimizzare la velocità USB 2.0, è necessario trovare un host e una periferica USB compatibili per ottenere la massima velocità di trasferimento di 480.

2. Più dispositivi e condivisione della larghezza di banda

Quando si utilizza un controller o un hub USB per connettere più dispositivi USB, è naturale che condividano la larghezza di banda. La connessione di più dispositivi può comportare una velocità di trasferimento più lenta per ogni individuo poiché la condivisione della larghezza di banda è già interessata.

3. Versione USB

Un altro fattore che può influire sulla velocità di trasferimento su USB è la versione. L'USB 3.0 è più veloce della versione 1 e 2 poiché è già aggiornato. Le USB meno recenti hanno una velocità di trasferimento limitata; ad esempio, la velocità dell'USB C è più lenta rispetto alla versione più recente dell'USB che abbiamo oggi, anche se ha una velocità di 10 GBPS.

Bonus: il miglior strumento di recupero dati USB per recuperare i dati in modo rapido

Vuoi recuperare i file cancellati in modo super veloce? In tal caso, puoi utilizzare e scaricare Aiseesoft Data Recovery. È un'applicazione di recupero dati affidabile su Windows o Mac. Qui puoi recuperare rapidamente quasi tutti i file eliminati sul tuo dispositivo, poiché la qualità ha un frammento. A partire da foto, documenti video e altri dati possono essere recuperati istantaneamente, anche quando tali file vengono salvati su un disco rigido, unità disco, unità flash, disco rimovibile e molti altri.

Professionale o no, puoi padroneggiarlo usandolo poiché ha un'interfaccia ben sviluppata che non è impegnativa. Supponiamo che tu voglia provare questo programma di recupero dati sul tuo desktop per recuperare Powerpoint cancellato, allora questo è il momento giusto per fare clic sul pulsante di download che abbiamo presentato di seguito.

Aiseesoft Data Recovery

Parte 4. Domande frequenti sulla velocità di trasferimento USB

Come attivare la modalità di debug USB su Android?

Il modo migliore per attivarsi Modalità di debug USB su Android è andare su Impostazioni, scegliere Informazioni sul software e selezionare Numero build. Successivamente, apri l'opzione per sviluppatori e attiva il debug USB. Con la modalità di debug, il file del tuo telefono Android sarà più esposto al computer con cui colleghi il telefono.

Il trasferimento tramite USB è il migliore per un telefono al PC?

Sì, il trasferimento dei file del telefono è molto più rapido rispetto alla consegna tramite USB a un PC piuttosto che in modalità wireless, principalmente quando l'USB è compatibile con il telefono e il PC in modo da utilizzare la massima velocità.

Un trasferimento USB può interrompere?

Può essere interrotto in diverse istanze. Ad esempio, puoi trasferire file da un telefono a un PC tramite un cavo USB; durante il trasferimento, colleghi il telefono al PC e decidi di staccare il telefono, quindi il trasferimento via cavo verrà interrotto.

Conclusione

Ora puoi ottenere il USB ad altissima velocità trasferimento che stai cercando massimizzando la compatibilità del tuo cavo. Sono disponibili diverse generazioni di cavi USB. Scegli quale si adatta alla compatibilità fisica del tuo telefono o dispositivo. Se hai altre domande correlate su questo argomento, digitale nella sezione commenti qui sotto.

Cosa pensi di questo post?

Ottimo

Valutazione: 4.9 / 5 (in base ai voti 309)Seguici su

Icona di DisqusLascia il tuo commento e unisciti alla nostra discussione
Recupero dati nella scatola

Aiseesoft Data Recovery è il miglior software di recupero dati per recuperare foto, documenti, e-mail, audio, video, ecc. Cancellati / persi dal tuo PC / Mac.

Torna in alto